Ladro spacca la serratura e la vetrata della Cambusa livornese

L'ingresso de "La Cambusa livornese"

Livorno, il racconto del titolare Davide Picchi: "Ero all'interno a preparare le pizze, quando ho sentito armeggiare". Indagano i carabinieri

LIVORNO. Ha spaccato la serratura e una parte del vetro dell’ingresso della pizzeria trattoria “La Cambusa livornese” di Davide Picchi, in via della Bastia, nel quartiere di San Marco. È successo attorno alle 18 di martedì 8 giugno, mentre il titolare si trovava all’interno per preparare i panetti di pasta per le pizze. «Pensavo fosse mia madre – racconta – invece no. Quando ho sentito armeggiare alla serratura mi sono messo a urlare e sono scappati. Hanno fatto un po’ di danni...». Il locale ha già subìto tre furti negli ultimi tre anni. Sul posto, dopo la chiamata al 112, sono intervenuti i carabinieri, dai quali Picchi ieri si è portato per sporgere denuncia.