Senzatetto sorpreso a rubare in un'azienda di estintori

Agenti delle volanti della polizia (foto d'archivio)

Livorno: le volanti della polizia di Stato lo hanno trovato in un container usato come ufficio della Zani antincendio di via Provinciale Pisana

LIVORNO. Aveva attrezzato il container-ufficio dell’azienda come stanza per dormire. Poi, salendo al piano di sopra, ha saccheggiato la dispensa rubando gli alcolici. Un senzatetto di 45 anni, originario della Polonia, è stato denunciato per furto da un equipaggio della Squadra volante della polizia di Stato. Gli agenti, chiamati dal proprietario della Zani antincendio, lo hanno sorpreso ancora all’interno della ditta di via Provinciale Pisana.

Al loro arrivo, per altro, ha dato in escandescenze, ma i poliziotti sono comunque riusciti a calmarlo e a portarlo in questura per identificarlo, visto che addosso non aveva documenti. «Ha dormito qua dentro, poi è salito in mansarda dove c’è anche la casa del titolare e lo abbiamo scoperto», dicono dall’azienda. Poco dopo le 6.30 di mattina del 4 maggio lo stesso proprietario ha sporto denuncia alla polizia. Gli alcolici, quelli che non aveva ancora bevuto, sono stati restituiti al titolare.