Contenuto riservato agli abbonati

Sette persone in cucina e sala: il gruppo Gonnelli di Livorno cerca personale e assume

Dai locali Precisamente e Calafuria, passando per Scomposto, Corner e Bottini Fusion l’ azienda a caccia di cuochi, barman, camerieri e posteggiatore. «Ecco come candidarsi»

LIVORNO. Dagli aperitivi a picco sul mare del Romito alle bontà Sushi (e non solo) nel cuore della Venezia, passando per hamburger, cibi sani e piatti di pesce: il regno del gusto targato Simone Gonnelli guarda alla bella stagione, seppur navigando a vista per la situazione sanitaria, cercando comunque personale per rinforzare le singole squadre che portano avanti tutti i suoi locali: in totale il gruppo Gonnelli sta cercando sette persone.

«Chi vuole candidarsi può portare il proprio curriculum vitae direttamente ai locali che stanno cercando personale: per tutte le posizioni aperte abbiamo bisogno di persone serie che abbiano voglia di lavorare, per le figure di camerieri, cuochi e aiuto cuochi, barman serve indubbiamente anche esperienza. Non si tratta solo di posti stagionali: qualcuno sarà a tempo indeterminato».


QUI CALAFURIA

Cucina di mare, esperienza di livello medio alto – come si raccomanda il vulcanico imprenditore livornese – sapersi muovere tra piatti di pesce e creazioni al salmastro: al locale Precisamente a Calafuria si cerca un aiuto cuoco. Poi, per gli aperitivi “al calasole”, come i livornesi amano chiamare il tramonto, si cerca un barman in grado di creare cocktail e soddisfare i clienti in quella terrazza che guarda al mare e alla storica torre.

«Il momento dell’aperitivo a Calafuria è sicuramente una delle tappe più gettonate: per ovvie ragioni di sicurezza legate alla pandemia il servizio sarà al tavolo con posti assegnati - precisa Gonnelli - E sicuramente avremo un dj set soft per accompagnare il momento dell’aperitivo». Il locale cerca anche un parcheggiatore che dia un ordine alle auto dei clienti per evitare caos e disagi. Guardando all’estate alle porte, il “Beach club Precisamente a Calafuria” sarà regolarmente aperto. «I nostri ambienti - aggiunge - con quella terrazza grandissima ci permettono di dare lettini ai nostri clienti con gli spazi necessari per vivere le giornate al mare in sicurezza: abbiamo quasi tutti abbonamenti, giornalmente lasciamo 7,8 posti liberi».

Al “Beach club” non mancano gli spazi privè. «Manterremo anche questi proprio perché non abbiamo problemi di spazio», prosegue Gonnelli.

CORNER BISTROT

In piazza Giovine Italia c’è un altro dei locali del gruppo Gonnelli, il Corner bistrot. Hamburger, tartare, brunch, cibi sani con il marchio “Mami Poké: qui si cerca un cuoco. «Tra un mesetto avremo bisogno di rinforzare la cucina con un altro cuoco o cuoca», continua l’imprenditore che segue minuziosamente ogni sua attività.

BOTTINI FUSION

e SCOMPOSTO

Gusto giapponese nel cuore della Venezia, al Museo della città. Il locale Bottini Fusion cerca un cameriere con esperienza per svolgere il lavoro in quel locale dove il sushi (e non solo) si trasforma in delizia del palato. Altri due camerieri (uno per lavorare a tempo pieno e l’altro part time) li cerca l’altro locale del gruppo, sempre in Venezia, Scomposto. È il regno della schiacciatina scomposta, gourmet, appunto, in piazza dei Domenicani. «Anche nel caso dei camerieri di cui abbiamo bisogno a Bottini Fusion e Scomposto, cerchiamo persone con esperienza: chi vuole può candidarsi portando i curricula direttamente ai locali», chiude lui che in tutto il gruppo dà lavoro a 100 persone. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA