Festa in un garage di Vicarello con dieci ragazzini minorenni: scattano le multe

È successo nella serata di sabato 17 aprile. I carabinieri hanno identificato tutti i partecipanti e il giorno successivo sono stati convocati con un genitore in caserma

COLLESALVETTI. Dopo la festa all’hotel Giappone con trentadue ragazzini, ecco quella scoperta in un garage di Vicarello. Stavolta a sorprendere gli adolescenti, tutti di diciassette anni, durante la rimpatriata sono stati i carabinieri. È successo nella serata di sabato quando al centralino sono arrivate diverse chiamate per segnalare diversi schiamazzi nella zona. Così i militari della stazione di Collesalvetti con i colleghi di Stagno sono andati a controllare.

Quando sono arrivati hanno scoperto che nel garage di proprietà della famiglia di uno dei ragazzini si stava svolgendo una specie di festa. A questo punto – spiegano dal comando provinciale – tutti i partecipanti sono stati identificati e invitati il giorno successivo a presentarsi alla stazione dei carabinieri accompagnati da uno dei genitori. In questo frangente è stata contestata a tutti la multa di 400 euro per aver infranto le normative legate all’emergenza coronavirus. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA