Si sente male su una panchina: salvata da una poliziotta-infermiera

Agenti della polizia di Stato (foto d'archivio)

Livorno: ha avuto un malore in piazza Grande. L'arrivo della volante della questura ha evitato il peggio, un'ambulanza l'ha trasportata in ospedale

LIVORNO. L’hanno notata sofferente e seduta su una panchina di piazza Grande, in procinto di aver un malore. Gli agenti della Squadra volante della polizia di Stato, nella pomeriggio di sabato 17 aprile, hanno salvato una donna. Fondamentale l’esperienza di una poliziotta in servizio sull’auto della questura, laureata in scienze infermieristiche, che ha immediatamente compreso la gravità della situazione. È stata lei a chiamare il 118, facendo intervenire un’ambulanza che ha trasportato d’urgenza la paziente in ospedale. Per fortuna – secondo quanto riscontrato – la donna si sarebbe ripresa.