Coronavirus, a Livorno un quarto dei contagi di tutta la Toscana

62 nuovi casi su 241: anche due morti. Cinque i pazienti in terapia intensiva

LIVORNO. Un quarto dei contagi di covid della Toscana sono a Livorno. Il dato di martedì 19 gennaio  preoccupa. Perché i numeri regionali indcano 241 nuovi contagiati, quelli livornesi 62, 2 a Collesalvetti. Una progressione anche rispetto a lunedì quando erano la metà, 31. E comunque sempre in crescita negli ultimi giorni. Nell’ambito dell’Asl nord Ovest (131) i casi positivi a Livorno sono quasi la metà: Pisa ne ha 16, la piana di Lucca 15. Venendo alla nostra provincia ieri ci sono stati 5 nuovi positivi nel comune di Rosignano Marittimo, 1 a Piombino. Quattro i casi a Guardistallo per il territorio delle Valli etrusche.

Due i decessi, mentre lunedì l’Asl aveva segnalato un morto. Si tratta di Mauro Donati, 76 anni, di Rosignano e Rrahim Fesati, cecinese, di 71. Per quanto riguarda i ricoveri per covid il maggior numero sono nell’ospedale di Livorno: 71. Di questi 5 sono in terapia intensiva, un paziente in pù dei giorni scorsi. Dal monitoraggio giornaliero su tutto il territorio dell’Asl Toscana nord ovest, ad ieri (19 gennaio) sono 5.918 (+358 rispetto a lunedì) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.


Per ciò che concerne le vaccinazioni anti-Covid prosegue il piano elaborato ed attuato dall’Asl che prevede in questa prima fase di raggiungere operatori del sistema sanitario e ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa). Nella zona livornese sono state effettuate 2.733 vaccinazioni di cui 49 seconde dosi (230 somministrazioni ad ospiti di residenze sanitarie assistite).

Venendo ai dati regionali l'età media dei 241 nuovi positivi odierni (234 confermati con tampone molecolare e 7 da test rapido antigenico) è di 52 anni circa (il 12% ha meno di 20 anni, il 20% tra 20 e 39 anni, il 29% tra 40 e 59 anni, il 23% tra 60 e 79 anni, il 16% ha 80 anni o più).

I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 116.163 (90,4% dei casi totali). Ieri sono stati eseguiti 7.623 tamponi molecolari e 5.619 tamponi antigenici rapidi, di questi l’1,8% è risultato positivo. Sono invece 4.201 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 5,7% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono o8.255, -0,9% rispetto a lunedì. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid sono 836 (9 in meno rispetto a ieri, meno 1,1%), 121 in terapia intensiva (4 in meno rispetto a ieri, meno 3,2%). —

© RIPRODUZIONE RISERVATA