Coronavirus, Aldo Montano: "Sono positivo, siamo acciaccati forte"

Aldo Montano, 42 anni

Livorno: lo schermidore livornese di 42 anni, campione olimpico nel 2004, rivela il contagio. "Per ora abbiamo tosse, febbre e dolori ovunque"

LIVORNO. "Siamo acciaccati forte, tutti e tre a casa con Covid da ieri, 30 novembre": Aldo Montano rivela all'Ansa la positività al Covid-19 riscontrata a lui, alla moglie Olga Plachina e alla figlia. "Per ora abbiamo tosse, febbre e dolori ovunque. Stiamo sotto controllo - conclude lo schermidore, medaglia d'oro individuale nella sciabola all'Olimpiade di Atene 2004 - sperando che finisca così".