In pensione Paolo Ghelardi, colonna dei vigili del fuoco di Livorno

Paolo Ghelardi

Livorno: apprezzato da tutti i colleghi, ha aiutato la popolazione in numerosi terremoti e disastri in Italia. "Grande passione e capacità professionali"

LIVORNO. Il direttore coordinatore speciale dei vigili del fuoco, Paolo Ghelardi, va in pensione dal primo novembre. "Si è fatto apprezzare per le competenze tecniche - scrivono dalla caserma di via Campania - e per la capacità professionale dimostrata sin dal primo giorno di servizio che risale al primo ottobre '84, diventando in breve tempo uno dei principali punti di riferimento a livello provinciale e nazionale. Grazie a tali requisiti attitudinali Ghelardi ha espletato con diligenza moltissimi incarichi di prestigio".

Ha prestato soccorso alla popolazione, infatti, in occasioni di svariati terremoti in Italia e durante il disastro della Costa Concordia. "Oltre che per le capacità professionali, il direttore Paolo Ghelardi - scrivono i vigili del fuoco -si è fatto apprezzare per la passione, l’entusiasmo e l’impegno profuso per divulgare l’attività del corpo nazionale dei vigili del fuoco dove il suo contributo è stato determinante per la crescita del comando .
La sua attività è stato un esempio per tutti. Il comando provinciale dei vigili del fuoco di Livorno formula a Paolo Ghelardi un saluto cordiale e i migliori auguri per un futuro ricco di soddisfazioni e di massima serenità".
 
La guida allo shopping del Gruppo Gedi