Livorno: cessioni fantasma, acquisti “promessi”. Società, se ci sei... metti una firma

Gasbarro si è trasferito a Padova ma è ancora amaranto. Nessuno per ora ratifica le trattative in entrata e uscita