Tornano sul tavolo le contraddizioni sulla gestione del 55enne