La polizia saluta Settimo Greco: l'ispettore va in pensione dopo 41 anni

Settimo Greco

Livorno: agente alle volanti e alla Mobile, nella mattinata di mercoledì 19 febbraio in viale Boccaccio verrà omaggiato dal questore Suraci

LIVORNO. Dopo 41 anni di servizio il primo febbraio è andato in pensione Settimo Greco. Entrato in polizia nel 1979 alla Scuola allievi agenti di Piacenza, è arrivato a Livorno nel 1980. Successivamente, dopo aver vinto il concorso da ispettore viene assegnato nel mese di luglio dell’86 alla questura di Pisa, per poi dopo qualche mese essere nuovamente assegnato in via Fiume, dove è rimasto fino alla pensione.

Qui ha ricoperto vari incarichi tra i quali ricordiamo dal 1986 fino al 1990 alle volanti, dal 1990 al 1999 alla Squadra Mobile, dal 1999 al 2001 ancora alle volanti. Dal 2001 fino alla pensione ha ricoperto l’incarico di referente dell’Ufficio giudice di Pace. Nella mattinata di mercoledì 19 febbraio negli uffici di viale Boccaccio Greco saluterà i colleghi e gli amici alla presenza questore Lorenzo Suraci, che porterà a nome di tutti gli auguri per una vita ancora ricca di future soddisfazioni personali. —