Visita di Mattarella: ecco le misure per il traffico

Divieto di fermata in via Mayer ed in alcune strade dellre Venezia, ecco dove si può sostare

LIVORNO. In occasione della visita a Livorno del presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Teatro Goldoni e al Museo della Città, vi saranno alcune modifiche al traffico e alla sosta.

Con efficacia per mercoledì 15 gennaio nell'arco orario compreso tra le 10 e le 14 è prevista l'istituzione del divieto di transito in via Marradi e in via Cogorano nella corsia riservata ai mezzi pubblici, eccetto i veicoli al seguito del Presidente della Repubblica per il tempo strettamente necessario al loro passaggio;

La viabilità sarà disciplinata dagli Agenti di Polizia Municipale.

Dalle ore 7.30 fino al termine della visita sono  inoltre previsti:

l'istituzione del divieto di fermata su entrambi i lati in via Enrico Mayer nel tratto compreso tra corso Amedeo e via E. Rossi e in via Goldoni nel tratto compreso tra via E. Rossi e l'area pedonale antistante via E. Mayer, eccetto  i veicoli al seguito del Presidente della Repubblica;l'istituzione del divieto di fermata su entrambi i lati in via degli Ammazzatoi, in via del Forte S.Pietro, in piazza del Luogo Pio nel tratto posto come prolungamento di via degli Ammazzatoi e invia del Porticciolo;è individuato quale spazio di sosta per i veicoli al seguito del Presidente della Repubblica   il tratto ordinariamente inibito al transito compreso tra l'area verde adiacente a piazza A. Garibaldi e il Fosso antistante viale Caprera.

La sosta dei suddetti dovrà avvenire “in parallelo” nel lato nord, per tutto il tratto compreso tra la carreggiata principale di piazza del Luogo Pio e la cosiddetta Erta dei Risicatori, salvo i 15 metri finali da destinare ad area di manovra.