Il fascismo mise i portieri, ora lo spaccio ha i guardiani

La parabola dei caseggiati Casalp in via Bruno a Livorno tra chi sfonda appartamenti, chi ricicla bici rubate, chi vende droga. E quelli fuori dal sistema vivono nella paura