Ciampi sognava Leopardi, non l’economia: «Vi racconto quand’era il mio professore di lettere»

L’ingegner Mario Gaudio, 90 anni, racconta Carlo Azeglio giovane insegnante di italiano e latino al liceo classico nella Livorno fra le macerie del dopoguerra