La scommessa vinta «In Venezia solo noi sforniamo tutto l’anno»