«Mio cognato, malato terminale, in ospedale ha preso il New Delhi»

Livorno, la denuncia: «L’isolamento non funziona e ora sua madre, che è debilitata, non potrà dargli l’ultimo abbraccio»