L’abbraccio al poliziotto della moglie del naufrago rimasto senza nome: «Pensavo che fosse scappato in Africa»

La motovedetta della Capitaneria arriva in porto col cadavere di Zlatko Brajko, l’uomo che per 21 anni è rimasto senza un’identità. A destra il commissario Ilario Sartori che ha risolto il caso

La visita al cimitero dei Lupi dei familiari di Zlatko, l’uomo morto alla Capraia identificato dal commissario Sartori dopo 20 anni