Perdono la canoa e i kitesurf: la capitaneria salva tre giovani

Una motovedetta della guardia costiera

Livorno: il canoista indossava il salvagente ed è riuscito a chiedere aiuto con il cellulare, mentre due pisani di 25 anni sono stati notati in mare mentre si sbracciavano