Tenta di rubare al Maury's: la polizia arresta un 24enne

Il Maury's di viale Carducci

Livorno: il giovane è stato sorpreso con gli attrezzi da scasso dalla Squadra volanti della questura. Ora è ai domiciliari

LIVORNO. Lo hanno colto in flagrante mentre tentava di entrare nel discount Maury’s, in viale Carducci. Arrestandolo per tentato furto. Blitz della Squadra volanti dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della polizia di Stato, guidato dal dirigente Claudio Cappelli, con gli agenti che attorno all'una della notte fra martedì 7 e mercoledì 8 maggio hanno messo le manette a un giovane di 24 anni, un rumeno residente a Livorno.
 
Gli arnesi da scasso sequestrati dalla polizia di Stato
 
Fondamentale la segnalazione di un cittadino, che ha prontamente avvertito il 113. Soddisfatto il responsabile del punto vendita non lontano dalla stazione, che ha voluto ringraziare “i poliziotti per il pronto e risolutivo intervento”. “Per fortuna - conclude - in quel momento anche se l’ora era tarda la strada era trafficata e gli automobilisti si sono accorti di quanto stava accadendo, avvisando le forze dell’ordine”.
 
Lievi i danni per il punto vendita, con qualche porta scorrevole di ingresso forzata. In particolare quella laterale, dal lato di via del Vigna. Il malvivente ha usato una raspa d'acciaio, sequestrata piegata, e delle tronchesi. Alle 13 di mercoledì 8 maggio, al Tribunale di Livorno, il giudice per le indagini preliminari su richiesta della pubblico ministero Ezia Mancusi ha convalidato l'arresto del giovane, mettendolo ai domiciliari.
La guida allo shopping del Gruppo Gedi