Bomba a mano in un giardino di corso Mazzini

Livorno, il residuato bellico è stato messo in sicurezza dai carabinieri. Venerdì 7 l’arrivo degli artificieri