«Fiorenzo Magni era un fascista», niente dibattito al museo della Resistenza

Cancellata la presentazione del libro sul ciclista “nemico” dei partigiani. Lo storico Bernardi, "spostato" in biblioteca, attacca: «Questa è censura»