Cancelliera assolta dopo cinque anni, era accusata di corruzione

Livorno, Paola Bartoli finita nei guai nell’ambito dell’inchiesta sulla “Banda degli Amici”. Gli avvocati: «Vicenda che ha macchiato la carriera della nostra cliente»