Livorno, sputi a Giorgia Meloni in zona Garibaldi: ci sono 21 denunciati - Video

Livorno, ecco i primi provvedimenti per l'aggressione alla leader di Fratelli d'Italia: i denunciati hanno tra i 16 e i 71 anni

Livorno, Giorgia Meloni aggredita con sputi e insulti

VIDEO. Gli sputi alla leader di Fratelli d'Italia

LIVORNO. Sono 21 le persone denunciate, di età compresa tra i 16 e i 71 anni, per l'aggressione alla leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, nel pomeriggio di martedì 13 febbraio in zona Garibaldi. Sputi, cori e striscioni antifascisti tra piazza Garibaldi e piazza della Repubblica, senza dimenticare il lancio di una bottiglietta di plastica. Si tratta dei primi provvedimenti della questura, con le indagini che continueranno per identificare ulteriori persone.

La Digos, nella mattinata di sabato 17 febbraio, ha trasmesso gli atti alla Procura di Livorno e al Tribunale per i minorenni di Firenze. Le 21 persone, 14 uomini e 7 donne, sono stati identificati grazie alle foto e ai video acquisiti: venti sono stati denunciati per aver impedito o turbato una riunione di propaganda elettorale, uno invece per aver violato la legge sulla pubblica sicurezza. Alcuni, come fanno sapere dalla questura, saranno chiamati a rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale, violenza privata, minacce e lesioni personali a una passante.

VIDEO. Il racconto della nostra giornalista

Giorgia Meloni contestata a Livorno: il racconto della nostra giornalista