A 91 anni lasciato 26 ore su una barella del pronto soccorso

Livorno, il racconto del figlio dopo il fine settimana trascorso in ospedale: «La sanità durante quella giornata ha tolta la dignità a mio padre». E l’Asl non risponde alla famiglia