Multato per l’incompatibilità, il consigliere M5s Sarais si oppone e va avanti

A sinistra il consigliere comunale Valter Sarais

Livorno, gli è stato notificato un decreto penale di condanna di 3750 euro per faslo ideologico: ha accettato il mandato ma aveva un debito con la Tia. «Sono in buona fede»