Il bebè non respira, salvato in extremis dai soccorritori

Livorno, il piccolo ha appena 14 giorni e rischiava di soffocare. I confratelli della Misericordia: «Che gioia avercela fatta»