Assunzioni nei supermercati

44 posti nei discount toscani della Lidl. Coop apre a Grosseto e a Seravezza, Esselunga recluta nell'area fiorenina

Non è che se la passino così bene i supermercati. La crisi si è fatta sentire anche nei consumi alimentari. Questo ha comportato un ripensamento nella distribuzione degli spazi commerciali e, a scendere, nello politica delle assunzioni. Comunque qualcosa si muove. Le assunzioni sono state messe in ponte. Niente grandi numeri.

Ma andiamo per ordine. Cominciamo con due catene della grande distribuzione: Unicoop Tirreno ed Esselunga. Tutte e due cercano personale. Unicoop Tirreno apre due supermercati a Seravezza a luglio e a Grosseto (zona del Commendone) a ottobre. Forse merita un'attenzione in più l’intervento in Maremma, che garantirà decine di assunzioni (il numero non è stato ancora specificato). Il supermercato del Commendone sarà di grandi dimensioni e chissà che non salti fuori qualche opportunità in più. Intanto si può mandare il curriculum Vitae collegandosi a www.unicooptirreno.it, sezioni: “Per Contattarci” e “Lavora con Noi”.

L'altra catena di grande distribuzione, Esselunga, cerca degli allievi per la carriera direttiva di negozio in 10 punti vendita fiorentini (Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Firenze via Canova, Firenze viale De Amicis, Firenze via Galliano, Firenze via Del Gignoro, Firenze via Masaccio, Firenze via Milanesi, Firenze via Di Novoli, Firenze via Pisana). Poi viene l'assunzione. Il requisito per candidarsi è la laurea (preferibilmente Scienze Politiche, Management d'Impresa, Scienze Motorie, Scienze Turistiche, Corsi di Laurea in ambito agroalimentare) oppure il diploma di scuola superiore (preferibilmente di Tecnico Agrario, Tecnico Commerciale, Tecnico Industriale, Tecnico per Geometri, Tecnico per il Turismo, Tecnico Alberghiero, Pacle, Licei). Anche qui la candidatura è tutta online. Sezione dedicata al lavoro: http://www.esselungajob.it/content/lavoraconnoi/homepage.html. Se il lavoro che si sta cercando non compare tra le posizione aperte, è possibile autocandidarsi. L’iter selettivo completo si trova qui: http://www.esselungajob.it/content/lavoraconnoi/homepage/hr/iterselettivo.html.

Le opportunità di lavoro assumono contorni più definiti con i discount della Lidl. La catena tedesca dei supermercati vuole prendere il largo anche in Toscana, le zone precise non le dice, ma non fa mistero di essere alla ricerca di 44 persone da assumere (4 capi area, 5 generazioni talenti, 10 responsabili di filiale, 25 addetti/e vendite). Ecco i profili della Lidl. Il capo area gestisce 5 punti vendita. Ha una laurea con indirizzo economico, uno spiccato senso di leadership, problem solving e capacità organizzative. Il Graduate Program “generazioni talenti” di Lidl è rivolto a neo laureati che si vogliono formare sul campo, pagati, per 12 mesi. Il responsabile di filiale gestisce la parte economica e commerciale del negozio con 15 addetti sotto di lui. Infine ci sono gli addetti alle vendite, responsabili di tutte le attività operative. Per candidarsi: www.lavoro.lidl.it.