Giovedì 25 giugno aprirà il ponte della Fortezza Vecchia

Il ponte della Fortezza Vecchia (Marzi Pentafoto)

L'assessore Fasulo: «Ottimi rapporti con l’Authority, lo gestirà almeno fino a dicembre». Ma il nodo restano modalità e orari. Attesa la firma di un protocollo tra enti

LIVORNO. L'assessore alla cultura, Serafino Fasulo, la butta lì: «Il ponte aprirà, ho parlato pochi giorni fa con il segretario generale di Palazzo Rosciano, Massimo Provinciali. Aprirà il 25 giugno e sarà gestito almeno fino a dicembre dall'Autorità portuale».
Il ponte al quale fa riferimento Fasulo è quello che collega la Venezia ai bastioni medicei della Fortezza Vecchia. Sarà inaugurato giovedì pomeriggio. E questa è già una notizia, considerando che per fare e mettere in funzione questo ponticello in legno lungo una ventina di metri e largo due ci sono voluti due anni.
È dall'estate del 2013 che se ne parla. Il primo a volerlo è stato l'ex assessore alla cultura, Mario Tredici, che nel luglio di due anni fa annunciò che il Comune aveva ottenuto un finanziamento da 180.000 euro per realizzarlo.

I lavori sarebbero dovuti terminare nell'aprile del 2014 e i tempi sono slittati dopo una serie di modifiche al progetto originario. Il problema principale, però, si è concretizzato quando ci si è accorti che prima di aprire il ponte l'Authority avrebbe dovuto mettere in sicurezza il Cortile delle Armi, punto di arrivo in Fortezza Vecchia.
Tutto mentre il popolo delle barchette non ha mai fatto mistero del suo disappunto.
Nell'ultimo anno, in otto mesi, ci sono stati almeno quattro slittamenti. I lavori di messa in sicurezza del piazzale sono terminati poco tempo fa. Ora l’annuncio: il ponte sarà inaugurato giovedì.


Dall’Authority, che da circa un anno gestisce direttamente la Fortezza Vecchia, confermano l’apertura. L’occasione sarà la presentazione del volume “Livorno: un porto e la sua città” nella sala Ferretti della Fortezza.
Non è chiaro, però, quanto resterà aperto il ponte: quanti giorni a settimana, in quali orari? L’idea iniziale era di realizzare un collegamento fisso tra la città e il suo monumento: sarà davvero così? O sarà solo un via limitato a pochi eventi, come Effetto Venezia?
Nelle ultime settimane Comune e Authority si sono seduti intorno a un tavolo per definire tempi e modi di gestione. Si sa che i rappresentanti dei due enti si incontreranno di nuovo tra lunedì e martedì, quando è attesa la firma di un protocollo. Per ora l’assessore Fasulo dice che «il ponte valorizzerà la Fortezza, stiamo preparando una proposta, indicando gli orari in cui pensiamo sia meglio aprirlo, valutando ad esempio se più in estate e meno in inverno. Confronteremo i due programmi». E aggiunge: «In questo caso i rapporti con l’Authority sono ottimi...».