"Parla" livornese la prima pianta-robot al mondo

A sinistra Barbara Mazzolai, a destra il prototipo di pianta robot

Barbara Mazzolai, biologa di Castiglioncello, al lavoro a Livorno sul polpo hIgh tech dello Scoglio della Regina, guida il team di ricerca che in campo biorobotico cerca di "imitare" le piante. E racconta che abbiamo in testa troppi luoghi comuni sbagliati sulla vita vegetale