Rivoluzione cannabis, il primario Poli: «Potremo trattare 3000 persone»

Il medico dopo la modifica alla legge regionale: "Terapia idonea per tutti i dolori cronici, specie negli anziani"