Parisi (Fi): guai se al ballottaggio vanno i grillini

Il coordinatore regionale di Forza Italia, Massimo Parisi, in un incontro a sostegno di Elisa Amato va all’attacco sul voto utile («avremmo voluto un centrodestra unito») e se la prende soprattutto...

Il coordinatore regionale di Forza Italia, Massimo Parisi, in un incontro a sostegno di Elisa Amato va all’attacco sul voto utile («avremmo voluto un centrodestra unito») e se la prende soprattutto con il M5S. «Dobbiamo arrivare al ballot- taggio, non mandarci i grilli- ni». Guai, dunque, disperdere i voti: sarebbe «uno scenario agghiacciante» se al ballottag- gio andassero i Cinque Stelle perché il M5S «non vuole governare, vuole solo macerie per continuare a lucrare».

Parisi ha anche ricordato che queste «sono le prime elezioni senza Berlusconi»: un rischio per i forzisti perché «tutti vo- gliono cancellare 20 anni della storia italiana». E ha aggiunto contro il pericolo dell’asten- sionismo: «Facciamo capire che questo voto ha una valen- za politica, perché gli altri por- tano sempre gli elettori al vo- to, i nostri si mobilitano solo quando ci sono le politiche».