Protezione animali: non smettete di cercare i bidoni tossici finiti in mare

Per l’Ente nazionale protezione animali è «assolutamente inconcepibile» che sia interrotta la ricerca dei bidoni tossici finiti in mare nel dicembre 2011 nel cuore del “Santuario dei cetacei”. Il ministero dell’ambiente deve dare garanzie e deve regolamentare in modo più forte i trasporti di sostanze potenzialmente tossiche per l’ambiente