Spinelli, lo stadio costa troppo: “Chiudo la curva Nord e taglio gli abbonamenti”

Secondo il direttore sportivo, Elio Signorelli, si tratta solo di una provocazione nata in un momento particolare anche se per quanto riguarda la campagna abbonamenti l’ipotesi di non farla partire è assai probabile

Aldo Spinelli ha annunciato di voler chiudere la curva Nord per risparmiare sui costi dello stadio (ma alla base di quest’idea potrebbe anche esserci la frattura con i capi storici della curva) e di non voler fare la campagna abbonamenti. Andrea Luci, capitano amaranto risponde alle dichiarazioni rilasciate dal presidente sul Corriere dello Sport: "Chiudere la curva andrebbe sempre a discapito della squadra. Chi va nella Nord non si sposterebbe certo in un altro settore. Semplicemente non verrebbe più allo stadio".

Secondo il direttore sportivo, Elio Signorelli, si tratta solo di una provocazione nata in un momento particolare anche se per quanto riguarda la campagna abbonamenti l’ipotesi di non farla partire è assai probabile. “Chi vuole andare allo stadio compri il biglietto”, ha detto Spinelli.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi