La sorella di Cristiano Ronaldo in ospedale con il Covid: “Non sono vaccinata, ma sto reagendo bene”

Il post di Katia Aveiro

Oggi Katia Aveiro definisce il virus «maledetto», ma lo scorso ottobre aveva detto che era «la più grande frode che ho visto da quando sono nata» 

Katia Aveiro, la sorella di Cristiano Ronaldo, è ricoverata in ospedale dopo aver contratto il Covid-19. È stata lei stessa a comunicarlo sul suo profilo Instagram. «Ho avuto la polmonite a causa di questo maledetto virus, sono stata ricoverata in ospedale e qui sta andando tutto bene. Mi sto riprendendo grazie a Dio e questo grazie» ai medici del Funchal Hospital. «Sto reagendo bene ho miglioramenti visibili ogni giorno che passa e soprattutto sto perdendo peso che avevo preso in vacanza. Non tutto può andare male. E la mia famiglia è sempre lì per me», ha aggiunto la sorella di CR7.

La donna non si era vaccinata, lo ha detto lei stessa in una storia su Intagram: «Il vaccino non l'ho fatto, ma ora questo è quello che mi interessa meno. Nel mio gruppo di positivi c'erano persone vaccinate e hanno avuto ricoveri e sintomi molto forti. Al momento ciò che mi interessa è la guarigione mia e di quelli che sono in questa situazione come me». Quando lo scorso ottobre, CR7 era rimasto in quarantena in Portogallo perché positivo al Covid, la Aveiro, sempre tramite una storia su Instagram aveva definito la pandemia «la più grande frode che ho visto da quando sono nata. Basta con il mondo delle marionette».

(fonte: La Stampa)