“Je suis Samuel”, in Francia migliaia in piazza per il professore decapitato

Da Parigi a Marsiglia, una folla oceanica ha risposto all'appello lanciato da sindacati, partiti politici, associazioni e dal settimanale satirico Charlie Hebdo