Bielorussia, Lukashenko giura quasi in segreto, ma la protesta non si ferma: almeno 140 arresti

L'immagine della cerimonia di giuramento rilasciata dall'agenzia bielorussa BelTA, di proprietà dello Stato

La cerimonia non viene trasmessa in diretta né in radio né in tv e ad assistervi ci sono soltanto parlamentari e generali del regime, nessun funzionario straniero. Europa e Stati Uniti condannano la repressione delle proteste pacifiche