Londra, Amal Clooney si dimette da consulente del governo: "Non rispetta i trattati internazionali"

L'avvocatessa lascia l'incarico di emissaria per i media e la libertà di stampa: e’ diventato impossibile «chiedere agli altri Stati di rispettare gli obblighi internazionali quando il Regno Unito dichiara che non intende farlo»