Coronavirus in Italia, il bollettino del 13 maggio: 38.507 casi e 115 decessi. L’indice di positività al 14,5%

Sono 38.507 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 39.317 di ieri e soprattutto i 43.947 contagi di venerdì scorso, a conferma di un trend settimanale in lento ma costante calo. I tamponi processati sono 265.647 (ieri 268.654) con il tasso di positività che scende lievemente dal 14,6% al 14,5%. I decessi sono 115 (ieri 130). Le vittime totali da inizio pandemia salgono a 165.091. I pazienti in terapia intensiva sono 7 in più (ieri -4), con 44 ingressi giornalieri, e sono 341 in tutto, mentre nei reparti ordinari sono 251 in meno (ieri -254), 7.907 in tutto. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 5.347 contagi, seguita da Campania (+3.653), Veneto (+3.614), Emilia Romagna (+3.528) e Lazio (+3.431). I casi totali dall'inizio della pandemia salgono a 16.993.813. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 49.734 (ieri 61.866) per un totale che sale a 15.820.859. Gli attualmente positivi sono 10.820 in meno (ieri -22.513) per un totale di 1.007.863. Di questi, 999.615 sono in isolamento domiciliare.

(fonte: La Stampa)