Rovigo: operaio muore schiacciato da un carro ferroviario

Il tragico incidente in un capannone adibito a officina nel piccolo centro di Stanghella

Nuiova tragedia sul lavoro: un operaio di 61 anni di Stanghella (Padova), Paolo Merlin, è morto a Loreo (Rovigo) schiacciato da un carro ferroviario. L'incidente è avvenuto all'interno di un capannone adibito ad officina meccanica della ditta Adriatica Spa. L'uomo, secondo quanto si è appreso, è stato investito da un carro ferroviario in movimento e ha riportato gravissimi traumi. Inutili i soccorsi. Il 61enne era dipendente della Logyca Umf Srl di Udine, specializzata in attività di manovra ferroviaria. Sul posto sono interventi i carabinieri e lo Spisal dell'Ulss5 polesana. L'area aziendale, il capannone e i vagoni ferroviari sono stati posti sotto sequestro. 

*** La mappa dei morti sul lavoro nel 2021

(fonte: La Stampa)