Tempesta di fulmini in India, uccisi 27 agricoltori nei campi

Secondo i più recenti dati disponibili del National Crime Record Bureau, nel 2019 sono stati quasi 3.000 gli indiani morti fulminati

Una tempesta di fulmini ha ucciso 27 persone che lavoravano nei campi nello stato indiano del Bengala Occidentale e ferito 8 passeggeri di un volo, che, partito da Mumbai, si è trovato al centro di una grave turbolenza, poco prima dell'atterraggio a Calcutta. Lo ha comunicato Javed Ahmed Khan, responsabile della gestione delle emergenze e dei disastri naturali del West Bengala.

Le tempeste di fulmini sono frequenti nell'area sud orientale dell'India nella stagione dei monsoni, da giugno a settembre, ma sono diffuse comunque in tutto il Paese. Secondo i più recenti dati disponibili del National Crime Record Bureau, nel 2019 sono stati quasi 3.000 gli indiani morti fulminati

(fonte: La Stampa)