Allergie alimentari: per arachidi l’immunoterapia è più dannosa che benefica

Per la cura del bambino allergico, non esistono solo i farmaci. Soprattutto dopo che i primi trattamenti hanno fallito, l’allergologo può prescrivere un «vaccino». Ma come agisce?