Coronavirus. Perchè la paura crea solidarietà