Moscopoli non incide nei sondaggi: il consenso ai partiti nel Barometro Politico dell’Istituto Demopolis

Per il momento la vicenda dei rapporti con la Russia non sembra pesare sul consenso di Salvini, che con la Lega rimane in testa

 
Se si tornasse alle urne, secondo gli ultimi dati rilevati dal Barometro Politico dell’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, la Lega otterrebbe il 36%, il PD si confermerebbe secondo partito con il 22,5%. Il Movimento 5 Stelle avrebbe oggi il 18%. 
 
 
La vicenda dei rapporti con la Russia non sembra, per il momento, pesare sul consenso di Salvini. Distanti, nel voto per le Politiche, appaiono gli altri due partiti di centro destra, di fatto ormai affiancati: Fratelli d’Italia al 6,8% e Forza Italia al 6,7%; sotto il 3% le altre liste minori. 
 
 
Nota informativa - L'indagine è stata effettuata dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, dal 22 al 24 luglio 2019 su un campione stratificato di 1.500 intervistati, rappresentativo dell’universo della popolazione italiana maggiorenne. Supervisione della rilevazione demoscopica di Marco E. Tabacchi. Coordinamento di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone. Approfondimenti su: www.demopolis.it
 
La guida allo shopping del Gruppo Gedi