Il mercato dei diritti al confine del deserto