Biotestamento. Lenzi: «Regolarizziamo qualcosa che è già cresciuto spontaneamente»

La relatrice del disegno di legge: «Le disposizioni lasciate diventano vincolanti, grazie anche all'individuazione di un fiduciario»