Mps, un conto troppo salato

L'opinione