Culle vuote per paura del futuro

Se il 2015 è passato alla storia della demografia come l’anno del picco delle morti, nei primi sei mesi del 2016 il trend discendente delle nascite si è accentuato