Canoa, Rizza sesto in finale

Manfredi Rizza, sesto in finale

K1 200 metri, il pavese a soli quattro decimi dal bronzo

RIO DE JANEIRO. Niente da fare per l'Italia nella finale della canoa K1 200 metri uomini: l'azzurro Manfredi Rizza ha concluso al sesto posto nella gara vinta dal britannico Liam Heat che ha preceduto di pochissimo il francese Maxime Beaumont, mentre il bronzo è andato ex aequo allo spagnolo Saul Craviotto e al tedesco Ronald Rauhe.

L'uscita dai blocchi di partenza è determinante in gare come questa, è qualcosa di equivalente alla elevata velocità di uscita che bisogna avere ai blocchi dei 100 metri piani su pista, la minima indecisione la si paga molto, e i distacchi tra il primo e l'ultimo, l'australiano Bird, oggi lo confermano: appena poco più di un secondo tra i due, oggi nelle acque del Lagoa Stadium.

E tra il primo e il pavese Rizza un distacco di 8 decimi. Comunque per l'Italia la soddisfazione di aver portato per la prima volta in assoluto un equipaggio azzurro in una finale del K1 200 metri.