La ricerca italiana vuole rispetto, attenzione e risorse

L'autore di questo articolo è Giuseppe Iannaccone, professore ordinario di Elettronica presso l’Università di Pisa