Zika, ecco cosa è il virus che colpisce i neonati

Sta creando allarme soprattutto in Brasile dove si sta studiando la connessione tra la diffusione della malattia e l’aumento di bambini microcefali. I sintomi sono di una lieve influenza, non ci sono vaccini. Non preoccupa la malattia in sè, quanto quando ad essere aggredite sono donne incinte. I consigli degli esperti